Buongiorno a tutti dalle CognaTHE’ e buon sabato!

Oggi, in piena atmosfera di carnevale, vogliamo darvi la ricetta delle golosissime frittelle di riso!!!

frittelle di carnevale di riso ricette cognathe

E’ infatti impensabile di non gustare in questo periodo questo dolce!!! L’unico difetto è che una frittella tira l’altra, e smettere di mangiarle è davvero dura!!!

Le frittelle di riso sono tipiche da mangiare per la festa del papà (o babbo come si dice qua in Toscana da noi!), sono quindi il dolce tipico di San Giuseppe! Però ormai sono considerate un dolce gustoso per l’intero periodo di carnevale!!!

Le frittelle di riso sono tipiche del centro italia, specialmente Toscana, Umbria e Lazio, ma si sono diffuse anche in tante altre regioni italiane, magari con altri nomi, come crespelle o sfinci.

La ricetta delle frittelle di riso è presente nel libro “Libro de arte coquinaria” del Maestro Martino de’ Rossi,probabilmente scritto a Roma nel 1464/65.

“Per far ogni frictella”: Fa’ cocere il riso molto bene ne lo lacte, et cavandolo fora per farne frittelle observerai l’ordine et modo scripto di sopra (allude alle ricette precedenti in cui si parla di “fare le frittelle tonde con mano overo in quale altra forma ti piace, mettendole a frigere in bono strutto o botiro, overo in bono olio”), excepto che non gli hai a mettere né caso (formaggio) né altro lacte”.

Oggi noi vi spieghiamo la nostra ricetta, con latte riso e uova! Scoprite tutti i passaggi necessari per realizzare anche voi le frittelle di riso, sia durante questo periodo di carnevale, che poi per la festa del babbo!!!!

Cliccate qui per leggere gli ingredienti e il procedimento delle frittelle di riso delle CognaTHE’!

cognathe, infuso con ananas meridiani, frittelle di carnevale di riso

Per accompagnare le frittelle di riso vi consigliamo un infuso di Meridiani, dal nome Tango Y Pasiòn di Meridiani!
Scoprite la recensione dell’infuso Tango Y Pasiòn di Meridiani cliccando qui!

FRITTELLE DI RISO SOCIAL 3 FEBBRAIO

Vi auguriamo un buon sabato in dolcezza,
Fede&Giulia