Oggi vi presentiamo la ricetta per la pasta frolla al cacao.

Utilizzeremo in questa ricetta il cacao amaro in polvere. Infatti mettendo già lo zucchero nella pasta frolla è bene non caricare troppo i biscotti.

pasta frolla al cacao e biscottini a forma di cuore, cognathe, san valentino, tisane, thè, cioccolato, cacao, vaniglia, pasta frolla, amore, cognate

Abbiamo mangiato questi biscottini insieme ad una tisana al cioccolato e alla vaniglia della English Tea Shop.
Clicca qui per leggere recensione di questa tisana

Ingredienti:

  • 250g farina 00
  • 125g burro
  • 100g zucchero
  • 2 uova
  • 40/80g di cacao o comunque quanto basta

Procedimento:

  • tagliare il burro a piccoli dadini dopo averlo lasciato un po’ a temperatura ambiente
  • mescolare con le mani con lo zucchero e la fatina
  • quando il burro si è ben amalgamato, unire le due uova
  • unire il cacao. Unire quanto cacao necessario perchè la palla di pasta frolla sia tutta colorata di cacao (anche internamente) e sia ben lavorata (non deve essere nè troppo dura nè troppo appiccicosa). Per questo il cacao è indicato con quanto basta, dipende dal tipo di uova, burro, e a volte anche dal tempo. Comunque in genere dai 40 agli 80g di cacao.
  • Prendere una parte della pasta e stendere con il mattarello
  • Realizzare i propri biscotti e disporli in una teglia con carta forno
  • Cuocere a 160° per circa 5/10 minuti , forno ventilato. Anche in questo caso il tempo dipende se il forno  è caldo o meno. Controllare dopo 5 minuti, e se non pronti lasciare qualche altro minuto.
  • Fare attenzione alla cottura, perchè essendo scuri non si nota quando si dorano
  • Sfornare, far raffreddare e servire

Nota bene: con questa ricetta, non c’è bisogno di lievito e nemmeno di far riposare la pasta frolla in frigo! 😉
Solamente d’estate quando è caldo, mettiamo qualche minuto in frigo la pasta frolla, ma per lavorarla meglio. Altrimenti non è necessario!

Fateci sapere se questa ricetta vi è piaciuta,

ciao in dolcezza

Fede&Giulia