Vi lasciamo una ricetta per fare dei muffin, o dei pandori per finta, non tanto dolci, da abbinare a dei thè o tisane particolamente dolci che hanno bisogno di dolci-non-tanto-dolci! Noi li abbiamo uniti ad un thè nero aromatizzato al cioccolato, clicca qui per leggere la recensione del thè!

Siccome è Natale, e dato che l’anno scorso ho comprato questi stampati a forma di 6 mini pandorini, ma ancora non c’era stata l’occasione per provarli, ho deciso di utilizzarli! Non avevo però molto tempo a disposizione, e quindi non riuscivo a fare la ricetta del pandoro che prevede molto tempo di lievitazione.

Ho quindi improvvisato una ricetta di dolcetti/muffin da fare a forma di pandoro… per dare vita a dei dolcetti non troppo dolci… ecco a voi quindi i “Pandori per finta”.

Io ho realizzato i pandori per finta molto neutri, senza aggiunte, perchè sarebbero stati gustati con un thè molto dolce.

Voi però potete aggiungere però alla ricetta, gocce di cioccolato, aromi vari, scorza di limone, cannella, o quello che desiderate!
Se non aggiungete niente, provateli la mattina con un po’ di marmellata!!!

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 90 g di burro
  • 70 g di zucchero
  • 120 ml latte
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento:

  • Scaldare il burro in modo da farlo sciogliere, e lasciare raffreddare mentre si prosegue con le altre operazioni
  • In una ciotola unire la farina, la fecola di patate, lo zuccero e anche la bustina del lievito. Girare per unire bene questi tre ingredienti
  • Unire il latte e girare tutto con una forchetta nella ciotola
  • Aggiungere l’uovo e girare bene l’impasto
  • Aggiungere il burro e continuare a girare
  • Essendo il burro sfuso, se vedete che l’impasto rimane troppo “burroso” aggiungete un po’ di fecola di patate e continuate a girare.
  • Dividire l’impasto nei vari stampi (fino ai 2/3)
  • Cuocere per 20/30 minuti a 180°. Prima di sfornare, fare la prova dello stecchino
  • Sfornare e far raffreddare bene
  • Levare i vari pandorini per finta dagli stampi. Se i vari pandorini per finta sono lievitati troppo, e quindi nella parte che sta alla base del pandoro soono bombati e non stanno in piedi, è possibile tagliare la parte finale e inserire i dolcetti in dei porta muffin
  • Spolverare, se lo si desidera, con zucchero a velo

Che ne dite di questi finti pandori? avete altre idee su come realizzare dei finti pandori? Fateci sapere!

ciao in dolcezza

Fede&Giulia